Il testo della Azzurro

Coprire immagine della canzone Azzurro da Adriano Celentano

Artista: ,



Tag: Azzurro Testi gratuiti , Lyrics download, youtube video of Azzurro



Testi tradotti disponibili in: English       中国       Português       Deutsch       日本       Español      

Il testo della Azzurro

Cerco l'estate tutto l'anno
e all'improvviso eccola qua.
Lei è partita per le spiagge
e sono solo quassù in città,
sento fischiare sopra i tetti
un aeroplano che se ne va.

Azzurro,
il pomeriggio è troppo azzurro
e lungo per me.
Mi accorgo
di non avere più risorse,
senza di te,
e allora
io quasi quasi prendo il treno
e vengo, vengo da te,
ma il treno dei desideri
nei miei pensieri all'incontrario va.

Sembra quand'ero all'oratorio,
con tanto sole, tanti anni fa.
Quelle domeniche da solo
in un cortile, a passeggiar...
ora mi annoio più di allora,
neanche un prete per chiacchierar...

Azzurro,
il pomeriggio è troppo azzurro
e lungo per me.
Mi accorgo
di non avere più risorse,
senza di te,
e allora
io quasi quasi prendo il treno
e vengo, vengo da te,
ma il treno dei desideri
nei miei pensieri all'incontrario va.

Cerco un pò d'Africa in giardino,
tra l'oleandro e il baobab,
come facevo da bambino,
ma qui c'è gente, non si può più,
stanno innaffiando le tue rose,
non c'è il leone, chissà dov'è...

Azzurro,
il pomeriggio è troppo azzurro
e lungo per me.
Mi accorgo
di non avere più risorse,
senza di te,
e allora
io quasi quasi prendo il treno
e vengo, vengo da te,
ma il treno dei desideri
nei miei pensieri all'incontrario va.


Commenti




'Azzurro' is an Italian pop song composed by Paolo Conte and Michele Virano. Its most famous version was recorded by Adriano Celentano in 1968.

Conte wrote the song together with Vito Pallavicini especially for Celentano. Together with 'Via con me' and 'Sotto le stelle del Jazz', it is one of his most famous works. It is about love, loneliness and summer in the city.

The song was covered by numerous Italian singers, like Mina, Gianni Morandi and Fiorello. Even the Italian football national team has sung the song on one occasion. German covers were done by Peter Rubin, Dieter Thomas Kuhn, Die Toten Hosen and Peter Alexander.

In Israel, it is a famous song known for its Hebrew version by Arik Einstein 'Amru Lo' (Hebrew: 'They told him...').

It was also turned as a film with the same name.

The song is typical for Conte's way of writing, combining simple melodies with catchy but unusual compositions; here he combines military march music with an everyday story, told in a poetic language full of images. Although typical, it is from Conte's early work with pop songs and not resembling his style later on. He recorded the song himself in 1985, not until having had a 10-year solo career as a singer.



Azzurro I testi sono di proprietà dei rispettivi artisti, scrittori ed etichette. Questi testi sono forniti solo a scopo eduacational. Si prega di acquistare il brano se vi piacciono.